Roja Calcio

Calcio Streaming, Roja calcio in diretta, Guarda Sport in diretta, notizie e altro su RojaCalcio

Milan pareggia contro il Bologna 2-2 e resta a -7 dalla Juve

Milan pareggia contro il Bologna 2-2 e resta a -7 dalla Juve

Il Milan non approfitta del rallentamento della Juventus e pareggia contro il Bologna, mancando così l’occasione di entrare nella lotta per lo Scudetto. La partita a San Siro si conclude con un vibrante 2-2.

Il Bologna apre il punteggio con Zirkzee, ma il Milan riesce a rimontare grazie alla doppietta di Loftus Cheek. Tuttavia, nei minuti di recupero, viene raggiunto da Orsolini.

Il match parte su buoni ritmi e con molti ribaltamenti di fronte, ma la prima vera occasione arriva solo al 19′: Leao si libera bene sulla sinistra e calcia, ma trova la risposta di un reattivo Skorupski a negargli il gol.

Il Bologna prova a sfruttare soprattutto i contropiedi in campo aperto e proprio da uno di questi trova il gol del vantaggio al 29′: la retroguardia rossonera si fa trovare colpevolmente scoperta e dopo un quadruplo tentativo di conclusione è alla fine Zirkzee a trovare il varco giusto per infilarla sotto le gambe di Maignan.

Al 33′ Kjaer di testa va a un passo dall’1-1 e pochi minuti dopo è ancora lui a procurarsi il rigore che potrebbe rimettere in sesto la partita: Massa fischia il penalty per una gamba alta di Ferguson che tocca la fronte del danese, sul dischetto si presenta Giroud che però si fa ipnotizzare da Skorupski.

La partita si incendia anche a causa della doppia espulsione di Thiago Motta e di un suo collaboratore per proteste, l’arbitro sventola ben 6 gialli nei primi 45′, ma proprio allo scadere del primo tempo arriva il gol di Loftus-Cheek che vale l’1-1. L’invito è di Calabria, la zampata decisiva è ancora una volta dell’inglese.

A inizio secondo tempo Zirkzee ha l’enorme occasione di siglare la doppietta personale in seguito a un clamoroso intervento a vuoto di Kjaer, ma dopo un controllo perfetto spara incredibilmente alto da due passi.

Il Milan appare un po’ in bambola, l’olandese spaventa Maignan altre due volte, ma senza riuscire a trafiggerlo. Attorno al 65′ sono i ragazzi di Pioli a sfiorare il ribaltone: Reijnders raccoglie sugli sviluppi di corner, se la aggiusta al limite ma colpisce in pieno l’incrocio dei pali.

Passano pochi minuti ed è Leao a disperarsi: Jovic (subentrato a Giroud) non arriva sul cross dalla destra, il portoghese si ritrova la palla addosso, la calcia quasi col ginocchio e la vede sfiorare il palo alla sinistra di Skorupski.

L’esterno rossonero sale in cattedra a un quarto d’ora dalla fine, quando si fa tutto il campo in cavalcata solitaria e viene abbattuto da Beukema appena dentro l’area.
Altro rigore, questa volta tocca a Theo Hernandez, che però centra in pieno il palo e il risultato non si sblocca.

Lo fa però all’83’, quando un’intuizione di Leao libera al cross Florenzi, palla perfetta per la testa di Loftus-Cheek che trascina dentro anche Skorupski e ribalta l’incontro.

Sembra fatta, ma in pieno recupero arriva la beffa proprio da quel dischetto che già due volte aveva tradito. Ingenuo il neo entrato Terracciano, che trattiene vistosamente Kristiansen e spinge il Var a richiamare Massa all’on field review. Inevitabile il rigore, freddo Orsolini a segnarlo nonostante l’intuizione di Maignan.

Dove vederla Milan Bologna in tv e in streaming ?
Puoi vedere Milan Bologna in streaming live e on demand su Sky Sport Calcio, DAZN..
A che ora ?
Il kickoff del match della giornata di Serie A TIM, è in programma 27.01.2024 alle 20:45.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *